Conversazioni con la fioraia

Oggi un amico sacerdote compie 70 anni, una data importante. Nella Messa online del mattino, tanti che gli vogliono bene si sono collegati per celebrare insieme e ringraziare per la sua vita.

Cappella con il mazzo di fiori.

Una famiglia si è prenotata per preparare il pranzo. Io, mi sono chiesto: “Cosa potrei regalargli?” Ho pensato ai fiori per arredare il suo tavolo, e che poi, potrebbe utilizzare in cappella, davanti al Santissimo Sacramento.

La fioraia vicina, come sempre, mi ha accolto con amabilità. “Che fiori vuole portare via questa volta?”, mi domanda Mariella con un sorriso complice. Sa che a me piace regalare i fiori, specie alle mie amiche più anziane. Scelgo tre gladioli bianchi e quattro “ave del paradiso” arancioni. “Aggiungo un po’ di verde?”, mi chiede. Rispondo affermativamente.

Mentre compone il mazzo, domando: “Come va il lavoro in questo tempo di crisi?”. Mariella risponde senza guardarmi, tutta impegnata a confezionare il mazzo di fiori. “Va bene, grazie a Dio. Credo che sia il frutto di tanti anni di lavoro e di essermi guadagnata la fiducia dei miei clienti che continuano a cercarmi. Credo che sia un frutto della fedeltà …”.

Gladiolo bianco.

Fedeltà! Ci troviamo, in breve, a parlare dell’importanza della fedeltà in tutte le cose, grandi o piccole, che facciamo durante la giornata e nella vita. Il suo piccolo negozio di fiori, in mezzo al traffico e ai passanti, diventa in pochi minuti un ateneo universitario dove si approfondisce il concetto della fedeltà, sotto tutte le sue sfumature.

“Ma io sono già nel secondo tempo”, confessa lei. “Ah, se è per quello, anch’io ci sono”, aggiungo. “Ma, come lei sa, tante partite si decidono …”, dico; “Nel secondo tempo”, mi anticipa lei. “Non solo, alle volte sull’ultimo minuto. E quindi la fedeltà è importante nel quotidiano, e mantenerla fino alla fine”, completo.

“Arrendersi, mai!”, afferma sorridente, sotto la mascherina, Mariella. “Perché il lavoro non solo ci dà da mangiare, ma anche ci fa vivere”, continuo io come fosse una sola persona che sviluppa lo stesso concetto.

Ave del paradiso arancione.

Nel frattempo, il mazzo è già preparato. Si presenta armonioso, con i fiori arancioni e bianchi. Ci salutiamo: “Alla prossima!”

Faccio la strada che mi separa da casa portando in mano il mazzo di fiori per il mio amico sacerdote e, poi, per Gesù Eucaristia. Da un furgoncino mi giunge una frase con tono burlone che non riesco ad afferrare. Non mi lascio distrarre, mentre proteggo il mazzo dalla brezza che si è appena alzata.

Quei fiori,  mi ricorderanno sempre, l’importanza della fedeltà: “Niente è piccolo di ciò che è fatto per amore”, diceva Chiara Lubich. Questa è la fedeltà che vorrei mantenere. Arrendersi, mai!

 

Gustavo E. Clariá

Hits: 214

Informazioni su Gustavo Clariá 115 Articoli
Nato a Córdoba, Argentina, nonno piemontese, economista, comunicatore, scrittore. Ho vissuto la metà della mia vita in Europa (Italia in particolare) e l'altra in America Latina. Giramondo, aperto alla conoscenza di altre culture. L'unità, nel rispetto della diversità, della famiglia umana, è il mio orizzonte. Cerco, quindi, di vivere la mia giornata "costruendo rapporti" di concordia e di unità. Il mio contributo alla pace.

33 Commenti

  1. Muchas gracias Gustavo, justo lo que necesitaba escuchar. Estos últimos días han sido muy agotadores para mí por las atenciones a mi mamá. luego de su operación. Físicamente en cierto momento no daba más, pero pensé que no podía desperdiciar el peso y el dolor de este momento. Así que, reconociendo a Jesús Abandonado, dí el paso de abrazarlo y amarlo, ofreciendo por los encuentros de la Obra. “Rendirse jamás”!

  2. Gracias Gustavo. Fidelidad, pequeñas cosas, ser Eucaristía para los demás, todas las preocupaciones en el Padre, secando el agua de la tribulación también de corazones lejanos….

  3. Bueno, estoy tratando de ponerme al día🤦‍♀️, porque me es especial sentarme a leer tranquila cada vivencia que nos compartes,… entonces no me culpo tanto por la demora.
    Qué impredecible es nuestra mamá María,… en cuántos momentos sentimos su presencia y la agradecemos,…

  4. Le tue conversazioni sono conversazioni che nascono dal cuore e tutto frutto del l’ideale di Chiara che ci ha insegnato tanto.

  5. Fedeltà! Anch’io vorrei essere ricordato per la fedeltà: a Dio, all’ideale, alla mia famiglia. La fedeltà si costruisce giorno per giorno ed è fondata sull’amore.

  6. Fedeltà! Anch’io vorrei essere ricordato per la fedeltà: a Dio, all’ideale, alla mia famiglia. La fedeltà si costruisce giorno per giorno ed è fondata sull’amore.

  7. Niente è piccolo di ciò che è fatto per amore ……vero, l’ho usata anch’io, oggi questa frase, con due persone, contente di aver fatto qualcosa, anche se piccolo, per amore, grazie Gustavo

  8. Bella la storia del negozietto di fiori che diventa ateneo! Anche a me capita spesso di avere conversazioni filosofiche con gente da cui non aspetteresti mai niente di simile! Un amico palestinese mi diceva sempre che non esistono persone intelligenti ma persone che si rendono conto delle cose che sono nell’aria, dappertutto intorno a noi! Buona domenica!

  9. Bella la storia del negozietto di fiori che diventa ateneo! Anche a me capita spesso di avere conversazioni filosofiche con gente da cui non aspetteresti mai niente di simile! Un amico palestinese mi diceva sempre che non esistono persone intelligenti ma persone che si rendono conto delle cose che sono nell’aria, dappertutto intorno a noi! Buona domenica!

  10. Gus… Hermosa la experiencia…!!
    Se me humedecieron los ojos…. Muchas gracias, seguimos conectados… 👍❤ Tomé nota del detalle cuando volvías por la calle con el ramo y alguien ironizó.., y no saliste de eje…!!!
    GENIAAAALLL..👏👍❤

  11. Hola GUSTAVO Claria, me gustó las frases el que es fiel las pequeñas cosas lo será también en las grandes: nada es pequeño cuando se hace por amor!! Y no redirse Jamás 👍🙌

  12. Hola Gustavo!!me encanta cómo escribís. Sabes que yo no soy muy leída en tu género, pero tu manera de relatar me atrapa. Feliz domingo!! 😍👋

  13. Buenas noches gustavo!!! gracias por compartirlo un abrazo en la distancia aprovecho para pedir tus oraciones en lo perosnal fue un año dificil y creo todos coincidimos en eso me reconfortaria mucho el alma el contar con tus oraciones es el mayor acto que podemos hacer por el otro desde ya cuenta con mis oraciones siempre

  14. Gracias.. La palabra FIDELIDAD tiene mucho que ver conmigo, es mi bandera: significado de mi nombre, mi palabra de vida contundentemente se refiere a ella y mi letanía VIRGEN FIEL… ya tenemos una hermosa experiencia para la revista. Es muy bonita. Te agradezco.. Buenas noches

  15. Hola Gustavo!! Muy lindo tu escrito !!! Aprendo a dar valor a cada circunstancia que vivo, y nada es casual. La florista te hablaba de la fidelidad y vos le llevabas flores a tu amigo sacerdote que daba muestras de su fidelidad con sus 70 años de vida !!!

I commenti sono bloccati.