Mensa per ragazzi a Chulucanas

L’iniziativa di un’insegnante, aiutata da altre persone, di inaugurare una mensa per i ragazzi che non riescono a tornare a casa per le lunghe distanze.

La città di Chulucanas, si trova nel nord del Perù, a 80 km da Piura. La nostra “Institución Educativa Agropecuaria # 33 Amauta”, accoglie tanti ragazzi che arrivano a piedi da posti lontani. Perciò non riescono a tornare a casa per il pranzo. Pensando a loro, abbiamo proposto al vescovo, Mons. Daniel Turley Murphy, aprire una mensa. Ci mancava tutto: pentole, piatti, scodelle, tavoli, sedie, dove cuocere il cibo …

Abbiamo ricevuto un primo aiuto dal Focolare per acquistare gli utensili indispensabili. E così, anche con altri aiuti, abbiamo cominciato a far da mangiare ai ragazzi e ad alcuni insegnanti all’aperto. Il vescovo era molto contento.

Oggi riusciamo a dar da mangiare, in media, a 65 ragazzi, di cui 35 gratuitamente. E anche a circa 20 insegnanti. Anche se è tutto ancora molto precario e all’area aperta.

A gli insegnanti gli chiediamo 3,5 soles (€ 1) e agli studenti che possono pagare 3 soles. Riusciamo a pagare ai cuochi 20-25 soles (€ 6) al giorno. Il denaro che si raccoglie si investe nuovamente per acquistare gli alimenti necessari e per pagare i cuochi. Ogni volta sperimentiamo lo stesso miracolo: i conti chiudono giusto, giusto! Grazie anche alla buona volontà di chi ci aiuta.

Per proteggere i ragazzi dal forte sole e dalle pioggie, con un aiuto che ci è arrivato – sempre dal focolare – abbiamo cominciato a costruire il tetto della mensa. Con la disponibilità di alcune persone che hanno offerto gratuitamente la mano d’opera, i lavori sono iniziati, ma per andare avanti attendiamo che arrivi la provvidenza di Dio.

Il costo totale del progetto, tra materiali e mano d’opera a pagamento, è di s/ 4.330 (€ 1.150, circa). Una cifra molto alta per noi. Ringraziamo, perciò, tutti quelli che vogliano darci una mano affinché i nostri ragazzi possano continuare a mangiare ogni giorno, protetti dal sole e dalla pioggia.

Maricela, Lucho e la comunità di Chulucanas

Foto © Gustavo Clariá
Print Friendly, PDF & Email

Hits: 101

Informazioni su Costruendo Rapporti 21 Articoli
Nato a Códoba, Argentina, nonno piemontese, economista, comunicatore, scrittore. Ho vissuto la metà della mia vita in Europa (Italia in particolare) e l'altra in America Latina. Giramondo, aperto alla conoscenza di altre culture. La unidad de la familia humana, en el respeto de la diversidad, es mi horizonte. Cerco, quindi, di vivere la mia giornata "costruendo rapporti" di concordia e di unità. Il mio contributo alla pace.